Crostino con avocado, salmone marinato e fiori di zucca

Crostino con avocado, salmone marinato e fiori di zucca


Buonasera a tutti,

Eccovi un’altro Finger Food, questa volta abbiamo optato per un’abbinamento classico, un crostino con una crema di avocado, una tartare di gamberi e fiori di zucca fritti, 3 gusti delicati che si uniscono in un piatto davvero speciale!

Come in tutti i nostri piatti le spezie sono una parte fondamentale ed in questa bruschetta abbiamo deciso di condire la tartare di gamberi con del Pimenton de la vera agrodolce e dei granuli di limone, il pimenton dona un gusto fruttato e una nota agrodolce, mentre i granuli di limone donano freschezza a tutto il piatto, in ultimo il fiore di zucca fritto aggiunge il croccante insieme alla bruschetta.

Provate questa ricetta e vedrete che con pochissimi ingredienti otterrete un’antipasto che vi farà senz’altro fare un figurone a tavola!

Ecco a voi la nostra ricetta Finger Food per un crostino con avocado, tartare di gamberi e fiori di zucca fritti! Che dite di provare a cucinarla e poi farci sapere se vi è piaciuta?

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa #cookpaditalia #cucinantica

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 200 gr di gamberi
  • 1 avocado
  • 4 fiori di zucca
  • 8 fette di pane ai cereali
  • succo di limone
  • granuli di limone
  • pimenton agrodolce
  • sale e pepe qb
  • Olio EVO qb

PREPARAZIONE:

Per prima cosa prepariamo la tartare di gambero, prendete i gamberi, sgusciateli , mi raccomando che siano abbattuti per scongiurare qualsiasi problema di salute, tagliateli con un coltello ben affilato sino ad ottenere la consistenza di una tartare. Mettete i gamberi in una ciotola, condite con poco limone e poco olio EVO, aggiungete i granuli di arancia e il pimenton agrodolce a piacere, ed in ultimo se serve regolate di sale e pepe. Lasciate riposare almeno una mezz’oretta in frigorifero così che il tutto si insaporisca.

Nel frattempo prendete l’avocado, ricavate la polpa e mettete in una ciotolina, mettete qualche goccia di limone (aiuterà a dare un tocco di acidità e a mantenere il colore dell’avocado), salate e pepate a piacere e poi con l’aiuto di una forchetta (o diretatmente con le mani) ottenerete una purea. Assaggiate e regolate di sale e pepe e poi mettete in frigorifero a riposare sino all’utilizzo. Tagliate la buccia del limone a listarelle.

Nel frattempo che i gamberi e l’avocado riposano bruschettate il pane e friggete i fiori di zucca, in questo caso abbiamo fritto direttamente il fiore così com’è, senza pastelle, in quanto vogliamo avere una parte croccante e molto colorata nel piatto, friggete in abbondante olio in modo da non far inzuppare i fiori.

Ora non vi resta che comporre i vostri crostini, mettete un cucchiaio di crema di avocado su ogni crostino che avrete prima bruschettato, create una knell con la tartare di gamberi e adagiatela al centro del crostino ed in ultimo mettete i fiori di zucca fritti a completare il piatto…

Il gusto delicato di questo piatto vi farà innamorare!

Buon appetito!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy!

#noifacciamotuttoincasa



Lasciaci un tuo commento!