Crostino con Burro al limone e Alici Marinate al Mapo

Crostino con Burro al limone e Alici Marinate al Mapo

Un antipasto finger-food, un delicato burro aromatizzato al limone fa da base per delle delicate alici marinate al Mapo

Buongiorno a tutti!

Oggi vi diamo un esempio su come utilizzare degli avanzi. Qualche giorno fa abbiamo pubblicato la ricetta del tortino di porri con le alici. Avevamo comprato questo pesce azzurro in quanto era veramente fresco e ad un ottimo prezzo. Naturalmente quando abbiamo finito di montare i tortini ci sono avanzate un pugnetto di alici. Queste erano troppo poche per preparare un nuovo tortino e quindi abbiamo deciso di surgelarle…ma una ricetta già frullava nella nostra testa…

Senza farlo apposta, era un periodo che ci capitava di vedere spesso pubblicati crostini con alici nei vari gruppi di cucina che seguiamo e non vedevamo l’ora di dare anche noi la nostra versione di questo piatto molto semplice. Volevamo renderlo un pò più particolare rispetto alla classica versione che prevede spesso l’utilizzo delle alice già in sott’olio.

Era l’occasione giusta per utilizzare quelle poche alici avanzate. Abbiamo deciso di marinarle con un succo di mapo (agrumi che erano presenti nella nostra dispensa), proprio per darle un gusto intenso e agrumato. Inoltre abbiamo aromatizzato il burro con dei granuli di limone essiccato. A questo punto abbiamo bruschettato il pane ai multicereali e poi abbiamo montato il tutto…

Ed ecco a voi i nostri Crostini con Burro al Limone e Alici Marinate al Mapo!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 16 filetti di alici (abbattute)
  • 60 gr di burro
  • 2 mapo
  • peperoncino isot biber qb
  • granuli di limone qb
  • prezzemolo fresco qb
  • 8 fette di pane multicereali
  • pomodorini confit

PREPARAZIONE:

Iniziate preparando la marinatura, lavate bene i 2 mapo e poi grattugiate la buccia, fate attenzione a non prelevare la parte bianca amarognola, mettete in una ciotola, spremete i mapo e aggiungete il succo alla buccia, aggiungete anche il peperoncino isot biber a vostro piacere, salate, pepate e mescolate bene il tutto.

Ora di disponete le alici in un piatto con i bordi alti cercando di mantenere un’unica fila. Le alici sono state preventivamente abbattute (tenute in freezer per almeno 48 ore, così da ridurre al minimo, se non azzerare, problemi legati al consumo di pesce crudo), una volta che avrete disposto le alici, versateci sopra la marinatura, facendo in modo che vengano coperte omogeneamente, cospargete con del prezzemolo tritato, coprite e mettete in frigorifero almeno un’oretta, meglio se anche 3 o 4 in modo che si insaporisca bene.

Ora preparate il burro, lasciate che il burro si ammorbidisca a temperatura ambiente per una mezz’ora, poi con un cucchiaio mescolate per fargli prendere la consistenza di una crema, aggiungete un cucchiaio di granuli di limone, mescolate bene il tutto in modo che diventi omogeneo, poi coprite e mettete in frigorifero sino all’utilizzo.

Una volta che il pesce sarà marinato preparate i crostini, prendete il pane multicereali e ricavatene 8 fette dello spessore di circa 1 cm, con un pennello ungete entrambe le superfici di olio EVO, poi fatele bruschettare su una piastra molto calda, giusto il tempo che diventino croccanti.

Fate intiepidire il pane e poi spalmate su ogni fetta del burro al limone, mettete su ogni crostino 2 alici marinate al mapo e completate il crostino con qualche pomodoro confit che completerà con il suo gusto dolce questo piatto.

Non vi resta che servire i vostri crostini con burro al limone e alici marinate al mapo su di un tagliere, questo piatto rustico farà contenti sicuramente i vostri palati!

Buon appetito e alle prossime ricette.

Pierre e Vivy!



Lasciaci un tuo commento!