Fegato alla Veneta con Polenta

Fegato alla Veneta con Polenta

Una ricetta facile e gustosa per un piatto da leccarsi i baffi: Fegato alla Veneta con Polenta


Buongiorno a tutti, oggi utilizziamo ingredienti “poveri” per preparare un piatto davvero ricco e goloso: Fegato alla Veneta con Polenta!

Il fegato, e le interiora in genere, sono spesso fonte di grande ispirazione per la nostra cucina (qui la ricetta del petto di pollo ripieno di fegatini). Le utilizziamo molto sia perché ci aiutano a contenere i costi, sia perché hanno gusti decisi e interessanti e hanno anche principi nutritivi che completano la nostra alimentazione.

Vivy in generale non è amante del fegato, ma quando si parla di Fegato alla Veneta è la prima a sedersi a tavola!


Ricette di Famiglia, non si sbaglia mai!


Vi ho già detto che una parte delle mie origini sono proprio venete, mio padre è nato a Vedelago (TV) e si è trasferito a Como con la sua famiglia alla fine degli anni 50.

Mia nonna era una bravissima cuoca, riusciva sempre con pochi ingredienti a preparare dei grandi manicaretti.

Proprio legate alle sue origini c’è questo piatto che, per noi da piccoli, era sempre una festa. Il fegato, a noi bambini non piaceva molto, ma il mix con le cipolle dolci e accompagnato alla polenta bianca era irresistibile. Ogni volta che sentivamo il profumo salire dalle scale eravamo come ipnotizzati e scendevamo in casa della nonna…il pranzo era servito!

Purtroppo nonna non c’è più da tanti anni, e come è accaduto anche per altre, queste ricette si sono perse con lei…io ho cercato di far tesoro dei miei ricordi e piano piano ho messo a punto questa ricetta, non è proprio come la sua, ma le si avvicina molto!

P.s. Normalmente utilizziamo solo cipolle dorate, ma a causa del Corona-Virus al supermercato non ne ho trovate e quindi ho utilizzato anche cipolle rosse.


Ecco per voi il nostro Fegato alla Veneta con Polenta


Un piatto semplice e veloce da preparare, spesso lo prepariamo quando abbiamo polenta avanzata, dal gusto intenso e delicato allo stesso tempo, una vera goduria per il palato!

Noi abbiamo apprezzato molto questo piatto, e voi che ne dite di provarlo?

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa

#iorestoacasa


INGREDIENTI PER 4 PERSONE


fegato alla veneta con polenta
  • 300 Gr di fegato di manzo (o di vitello)
  • 4-5 cipolle grandi (ideali quelle dorate ma se non ne avete vanno bene anche rosse)
  • 50 gr di burro
  • farina di riso qb per infarinare
  • Timo selvatico qb (cucinantica)
  • 200 gr di farina di mais bianco
  • Sale, pepe ed Olio EVO qb

La ricetta del nostro Fegato alla Veneta con Polenta


Per prima cosa preparate la polenta (a meno che non ne abbiate già di avanzata), portate a bollore 1 lt di acqua salata. Quando bolle aggiungete un cucchiaio di Olio Evo e versate la farina a pioggia, mescolando con una frusta per non far creare grumi. Cuocete circa 35-40 minuti a fuoco medio mescolando di tanto in tanto. Quando sarà pronta versatela in uno stampo da plumcake oliato, regolate bene in superficie e fate raffreddare completamente.

Tagliate le cipolle a listarelle sottili. Versate in una padella 2-3 cucchiai di Olio EVO e metà del burro, quando sarà sciolto aggiungete le cipolle e fatele appassire a fuoco medio regolando di sale e pepe, se dovesse servire aggiungete man mano poca acqua. Quando saranno appassite aggiungete il Timo Selvatico e fate cuocere un paio di minuti. A questo punto togliete le cipolle dalla pentola mettendole da parte.

A questo punto tagliate la polenta a fette di circa 1 cm. Mettete le fette in una teglia oliata e infornate a 200-220° in modo che creino una crosticina.


Ed ora il fegato, attenti alla cottura!


Nella stessa padella dove avete cotto le cipolle aggiungete il restante burro e fate sciogliere. Nel frattempo infarinate (con farina di riso) il fegato che nel frattempo avrete fatto a striscioline. Quando il burro sarà ben caldo aggiungete il fegato, fate dorare a fuoco molto deciso per 3-4 minuti in modo che si rosoli bene ma non stracuocia. Se esagerate con la cottura il fegato diventerà duro, non ci sono problemi di cottura perchè le striscioline favoriscono la cottura veloce.

A questo punto aggiungete al fegato le cipolle che avevate tenuto da parte, fate amalgamare il tutto (se è troppo asciutto aggiungete qualche cucchiaio di acqua) per un paio di minuti.


Non vi resta che impiattare!


Impiattate ancora bollente servendo il fegato accompagnato a qualche fetta di polenta!


Questo Fegato alla Veneta con Polenta è davvero un piatto eccezionale. La dolcezza delle cipolle bilancia il gusto intenso del fegato e la polenta completa il piatto con la sua crosticina croccante!

Un piatto “povero” delle nostre nonne, ma che secondo me di povero non ha proprio nulla…

Buon appetito!

Pierre e Vivy



Lasciaci un tuo commento!