Focaccia Pugliese Senza Glutine

Focaccia Pugliese Senza Glutine

Focaccia Pugliese Senza Glutine: La mia prima sfida ai lievitati senza glutine!


Buongiorno a tutti, ed eccomi con la prima sfida ai lievitati da quando ho scoperto di essere intollerante al glutine: Focaccia Pugliese Senza Glutine!

I lievitati sono sempre stata una mia passione, e senza vantarmene troppo mi sono venuti sempre bene, Vivy e i nostri amici me li chiedono sempre! (qui trovate la nostra ricetta per una pizza a lunga lievitazione).

Ma, da quanto l’anno scorso ho scoperto di essere intollerante al glutine ne ho fatte sempre meno. Sopratutto non ho mai provato a fare una focaccia o una pizza che potessi mangiare anche io. Le facevo per gli amici e io guardavo loro mangiare!

Ma piano piano sto prendendo confidenze con le farine per gli intolleranti al glutine. Ultimamente sto tornando a fare tutto in casa, anche senza glutine. Oggi grazie alla sfida lanciata dagli amici di Cookpad Italia ho avuto l’input in più per provare. Questa settimana dovevamo provare a riproporre la nostra versione di una Focaccia Pugliese.


Focaccia Pugliese Senza Glutine, il primo esperimento!


Mi sono informato un po’, sia in rete che su alcuni libri che ho acquistato in questi anni, e come prima prova, ho deciso di partire da una base di farine già “mixate” e già provate. Però siccome sono abbastanza testa dura, ho deciso di aggiungere a questo mix della farina di grano saraceno, che secondo me ha un profumo ed un gusto unico.

Invece per quanto riguarda la farcitura della focaccia sono stato abbastanza fedele all’originale. Pomodoro, olive schiacciate sott’olio (di nostra produzione) e cipolla rossa. Un insieme di sapori ben collaudato e di sicuro affidamento!

Devo dire che lavorare queste farine è decisamente diverso dal normale. L’impasto non è soffice e resta sempre abbastanza umido, in più, abituato agli impasti con il glutine, non riuscivo a capire quando era “pronto”.

Dopo qualche momento di esitazione ho lasciato lievitare l’impasto, e anche qui tutto è diverso. L’impasto anche se lievita resta comunque sempre abbastanza compatto. Ma sapevo che sarebbe stato così e non me ne sono preoccupato troppo…


Ed ecco la nostra Focaccia Pugliese Senza Glutine


Una volta stesa, farcita e cotta la Focaccia è stato una bella scoperta, era soffice (e non l’avrei mai detto!!!) e leggera, e sopratutto aveva un sapore buonissimo. Ho dovuto rivedere i tempi di cottura in quanto sono un pochino più lunghi ma in compenso è stato un ottimo primo esperimento!

Vivy, che ha voluto a tutti i costi mangiare la focaccia gluten free (gli avevo detto che le avrei fatto una focaccia tradizionale) è rimasta soddisfatta. Pensava, visto che era la prima prova che facevo, che sarebbe stata peggio, invece anche lei ha avuto le mie stesse sensazioni, non era così distante dalle solite focacce!

Sicuramente a questo esperimento ne seguiranno altri. Voglio prendere dimestichezza con le farine Senza Glutine, così da poter pian piano arrivare a crearmi i miei mix, come faccio con le farine con glutine, e tornare a gustare un lievitato senza dover sempre far paragoni con le mie vecchie ricette!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa


INGREDIENTI 4 PERSONE


Focaccia Pugliese Senza Glutine

La ricetta della nostra Focaccia Pugliese Senza Glutine


Iniziate versando in una ciotola capiente le farine, il lievito secco, il sale e lo zucchero. Mescolate bene tra loro gli ingredienti. Create al centro una fontana e versate un cucchiaio di Olio EVO, poi man mano l’acqua. Mescolate dapprima con una mestolo sino ad aggiungere tutta l’acqua, una volta che sarà diventato sodo lavorate su una spianatoia spolverata di farina. Non dovrete lavorare troppo l’impasto, ma una volta che sarà ben compatto e sodo potete metterlo a lievitare in una ciotola una d’olio che chiuderete con della pellicola. Laviate lievitare l’impasto per un paio d’ore circa.

Trascorso il tempo di lievitazione (non raddoppierà il volume, ma vedrete che si è “gonfiata” un pochino) prendete una teglia di circa 30 cm di diametro e versate metà dell’olio EVO restante, versate l’impasto della focaccia. Delicatamente con le mani allargate l’impasto sino a che sia distribuito su tutta la teglia. Con le dita formate delle fossettine.


La farcitura della Focaccia Pugliese

A questo punto non vi resta che farcire la vostra Focaccia Pugliese Senza Glutine. Prendete i pomodorini, tagliateli a metà e, prima di metterli sulla focaccia, spremete il loro succo sulla superficie. Aggiungete le olive e in ultimo la cipolla che avrete tagliato a fettine sottili. A parte prendete l’olio EVO restante ed emulsionatelo con mezzo bicchiere di acqua, versate questa emulsione omogeneamente sulla focaccia. Infornate in forno già caldo a 220° per circa 35 minuti, i primi 10 mettetela direttamente sul fondo del forno, gli altri 25 a metà forno.


Ed ecco la Focaccia Pugliese Pronta da Gustare!


Questo è il risultato dopo la cottura, soffice e ben dorata!

Focaccia Pugliese Senza Glutine

Come già detto più volte questa focaccia è venuta davvero bene, abbiamo gustato volentieri questa nuova ricetta. La consistenza e il “morso” non sono gli stessi delle focacce con il glutine, ma molto gli si avvicinano, probabilmente devo ancora prenderci mano, ma sono convinto che si possa fare una focaccia veramente TOP!

Avrete ben immaginato che la focaccia è andata a ruba, dopo più di un anno ho gustato davvero volentieri questa focaccia, buona, sana e sopratutto FATTA IN CASA!!

Buon appetito!

Condividi!


Lasciaci un tuo commento!