Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale

Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale

Gustose, facili e veloci, queste Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale sono davvero deliziose!!


Buongiorno a tutti, dopo l’anticipazione nella ricetta del Ragù di Cinghiale, eccovi la ricetta per le Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale!!

Come già detto questo è un piatto che abbiamo mangiato qualche anno fa in Toscana, abbiamo preso spunto e l’abbiamo riprovato.

Era la prima volta che inserivamo il cioccolato fondente in una pasta, già avevamo fatto delle tagliatelle con il cacao, ma il cioccolato fondente è una novità anche per noi!


E anche questa è andata!


Il ragù era già pronto dalla sera prima, ora mancava la pasta!

Ho deciso di utilizzare un mix di farine, metà farina 00 e metà farina integrale, volevo dare anche una consistenza diversa e ho deciso di fare una pasta all’uovo così da avere anche una lavorabilità maggiore.

Devo dire che la scelta è stata giusta, anche se, a dirla tutta, avrei dovuto mantenerla un pochino più morbida, il cioccolato fondente una volta raffreddato ha reso l’impasto abbastanza sodo anche se comunque molto lavorabile


Ecco per voi le nostre Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale!


Un piatto davvero particolare, gustoso e goloso, il ragù dal sapore comunque deciso ha retto alla grande il contrasto con il cioccolato fondente, e qualche scaglia di pecorino sardo ha dato un tocco di salinità a tutto il piatto!

Che dire, a volte sono proprio i ricordi e la nostra voglia di sperimentare a portare a gradite scoperte!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa

#iorestoacasa


INGREDIENTI PER 2 PERSONE:


pappardelle al cioccolato fondente con ragu di cinghiale
  • 100 gr di farina integrale
  • 100 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 40 gr di cioccolato fondente
  • ragù di cinghiale qb
  • pecorino sardo qb

La ricetta delle nostre Pappardelle al Cioccolato Fondente con Ragù di Cinghiale


Per prima cosa sciogliete il cioccolato a bagno maria o in microonde e fatelo poi intiepidire. Nel frattempo preparate una fontana con le 2 farine, versate al centro le uova e lavorate velocemente, aggiungete il cioccolato fondente e impastate bene sino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare una mezz’ora coperto.

Una volta che avrà riposato prendete il panetto e stendetelo con il mattarello (oppure con la macchina per la sfoglia). continuate a stendere sino allo spessore desiderato. Noi abbiamo mantenuto la sfoglia abbastanza spessa, volevamo una pasta abbastanza importante. A questo punto richiudete i lati arrotolandoli e tagliatele allo spessore di circa 1,5 cm, una bella pappardella! Lasciatela sull’asse sino all’utilizzo.


Ed ora cottura e salto!


Mettete il ragù di cinghiale a scaldare in una padella, in caso aggiungete poca acqua di cottura per renderlo più cremoso. Tuffate le pappardelle al cioccolato fondente in abbondante acqua salata e fate cuocere per 5-6 minuti (sono spesse), poi scolatele direttamente nel ragù. Saltate bene la pasta aggiungendo se serve sempre un goccio di acqua di cottura sino a che il tutto si sarà ben amalgamato.


Finite il piatto e servite ben caldo!!


Non vi resta impiattare le vostre pappardelle al cioccolato fondente con ragù di cinghiale ben calde e servire con una bella grattata di pecorino sardo!!


Un piatto davvero goloso e dai sapori molto particolari, l’armonia tra il cioccolato fondente e il ragù di cinghiale è davvero ottima e il pecorino dona quello sprint in più!

Ai più sembrerà una ricetta molto strampalata…ma fidatevi è assolutamente da provare!!

Buon appetito!

Pierre e Vivy



Lasciaci un tuo commento!