Pasta Gluten Free con Lavarello e Taggiasche

Pasta Gluten Free con Lavarello e Taggiasche

Un Piatto ricco di gusti, stuzzicante e perfetto per restare leggeri: Pasta Gluten Free con Lavarello e Taggiasche!


Un primo gustoso e leggero, un sugo dal gusto unico e con ingredienti speciali, tra tutti il nostro Lavarello: Pasta Gluten Free con Lavarello e Taggiasche!

Come sapete ci piace utilizzare spesso gli ingredienti del nostro territorio, oggi in particolare abbiamo voluto proporvi un pesce che nel nostro lago è molto presente e di conseguenza è uno dei pesci più utilizzati nelle nostre ricette tradizionali, Il Lavarello. E’ un pesce che si pesca quasi tutto l’anno, ha carni delicate e tenere, dal gusto abbastanza neutro e quindi ottimo per essere valorizzato in tantissimi modi diversi.

Qui vi diamo altre idee per dei primi Gluten Free davvero gustosi e facili da preparare: delle sfiziose e particolari Fusilli Gluten Free con Peperoni e Gamberoni, oppure dei saporitissimi Strascinati Gluten Free con Ricciola e Olive Taggiasche, o ancora un gustosissimo Linguine Gluten Free con Trota, Scalogno Nero e Bottarga di Lago!


Un piatto Gustoso e Leggero!


In questo caso abbiamo utilizzato i nostri Lavarelli per preparare un primo dal gusto unico e deciso. Spesso con questo pesce si tende a preparare il ragù, ma noi volevamo preparare qualcosa di diverso.

Avevamo in frigorifero dei pomodorini datterini e ci è subito balenata l’idea di creare un condimento veloce, abbiamo aggiunto delle olive taggiasche e dei pinoli per creare consistenze e sfumature di gusti diversi, un tocco di piccante per dare una sferzata al piatto e poi il pesce a tocchi, una cottura veloce ha fatto si che questo condimento risultasse davvero fantastico!


Ed ecco per voi i nostri Pasta Gluten Free con Lavarello e Taggiasche!


Un piatto gustoso, ricco e leggero allo stesso tempo. Il gusto delicato del lavarello viene esaltato dal sapore deciso delle olive taggiasche e resto cremoso dai pomodorini, il tutto arricchito nota croccante del pinolo tostato, e che dire della nota piccante e profumata del peperoncino Ancho? Un piatto ben equilibrato che riesce ad ogni boccone ad esprimere ogni suo profumo rendendolo appetitoso e invitante sino all’ultima forchettata!

Un piatto che nella sua semplicità riesce ad esprimere tutto il suo gusto e il suo carattere con il lavarello a farla decisamente da padrone!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa


INGREDIENTI:


Per 4 Persone
  • 320 gr di Mafalde Senza Glutine (Garofalo)
  • 2 lavarelli grandi
  • 300 gr di pomodorini datterini
  • 100 gr di Olive Taggiasche (Roi)
  • 30 gr di Pinoli Sibirica (Pariani)
  • Peperoncino Ancho qb (Cucinantica)
  • 2 scalogni
  • Basilico fresco
  • Sale, pepe e Olio EVO qb

Pasta Gluten Free con Lavarello e Taggiasche


La ricetta dei nostri Pasta Gluten Free con Lavarello e Taggiasche


Per prima cosa sfilettate i lavarelli, recuperate i filetti, togliete bene tutte le spine e anche la pelle. Per riciclare le teste e le lische potete preparare un buon brodo da utilizzare in tante altre ricette (qui trovate la ricetta del brodo e come lo abbiamo utilizzato noi!). Una volta pronti i filetti teneteli da parte.

Fate tostare i pinoli per qualche minuto in una padella ben calda facendo attenzione a che non brucino, appena pronti trasferiteli in una piatto in modo che freddino il più in fretta possibile.

Nella stessa padella aggiungete 2 cucchiai di Olio EVO e fate appassire gli scalogni affettati fini e lo spicchio di aglio. Quando saranno appassiti aggiungete le olive taggiasche, abbassate la fiamma e fate cuocere qualche minuto. Nel frattempo tagliate i filetti di lavarello a tocchi abbastanza grandi.

Quando le olive avranno rilasciato il loro profumo aggiungete i pomodori datterini tagliati in spicchi e fate cuocere a fiamma vivace per 3-4 minuti, a questo punto regolate di sale aggiungete il peperoncino e unite il lavarello.

Fate cuocere altri 5 o 6 minuti a fiamma vivace, se dovesse asciugarsi troppo aggiungete poca acqua di cottura della pasta, quando il sugo sarà pronto aggiungete i pinoli e se di vostro gradimento il peperoncino Ancho, fate saltare un ultima volta, il vostro sugo è pronto.


Ed ora non vi resta che saltare il tutto!


Quando il sugo è pronto aggiungete le vostre mafalde senza glutine che avrete cotto in abbondante acqua salata tenendole al dente, fate saltare la pasta nel condimento per un paio di minuti aggiungendo dell’acqua di cottura se il fondo diventa troppo asciutto, così facendo i gusti di amalgameranno tra di loro.

Appena prima di servire aggiungete abbondante basilico tritato fresco e saltate ancora una volta!


Ed ecco la nostra Pasta Gluten Free con Lavarello e Taggiasche!


Servite le vostre mafalde senza glutine con lavarelle e taggiasche ben calda su di un piatto piano, e completate con un’altra fogliolina di basilico per un profumo inebriante!


Un piatto ottimo e facile da preparare, una ricetta perfetta per esaltare il lavarello, un pesce molto delicato ma che al tempo stesso riesce a donare un gusto unico, leggermente dolciastro e che ha nella tenerezza delle sue carni il suo punto forte. In questo piatto i sapori si uniscono alla perfezione, la delicatezza del lavarello, il gusto unico e inconfondibile delle olive taggiasche sono i protagonisti i pomodorini sono l’unione perfetta e la base morbida mentre i pinoli donano un profumo tostato e una croccantezza che altrimenti sarebbe mancata…in ultimo una sferzata piccante che rende questo piatto davvero intrigante e appagante!!!

Non vi resta che provarlo e poi tornare a racconcarci le vostre sensazioni!!

Buon appetito!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa



Lasciaci un tuo commento!