Polpettone Ripieno di Castagne, Prugne e Mele

Polpettone Ripieno di Castagne, Prugne e Mele

Un ottimo piatto unico ricco e gustoso, con ingredienti di stagione, facile e veloce da preparare!

Buongiorno a tutti!

Oggi vi consigliamo questo uso alternativo della carne trita, siamo soliti utilizzarla spesso per ragù (a noi piace cotto nel coccio) oppure per delle ottime polpette. Invece questa volta abbiamo deciso di coccolarci (anche perché avevamo a cena i suoceri e volevamo proporgli un piatto “nuovo”) con un delizioso Polpettone.

Come sempre accade una volta trovata l’idea “generale” del piatto nascono tra me e Viviana scambi di opinioni e di idee per come completare la ricetta. E’ in questa “fase” che spesso ci si accendono lampadine su piatti dei nostri ricordi o tra piatti che abbiamo assaggiato e che ci hanno lasciato il segno….

In questo caso, subito ad entrambi è balenata l’idea di preparare un Polpettone “autunnale”, ma non riuscivamo a trovare il mix giusto di ingredienti. Siamo partiti dalla zucca….per passare al cavolfiore o alla cima di rapa…ma nessuno dei due era convinto….finché si è accesa la lampadina….

Tempo fa la mamma di un nostro amico, parlando di ripieni, ci ha raccontato che lei faceva un cappone con castagne e prugne, e ci spiegava che, anche se sembrava azzardato questo ripieno “dolce”, nell’insieme il piatto risultava molto gradevole e gustoso…

Abbiamo leggermente modificato il suo ripieno, abbiamo aggiunto anche delle mele che avevamo in dispensa. E’ un frutto che a noi piace molto e ci sembrava che stesse molto bene in questo piatto… e senza neanche accorgerci la nostra ricetta era pronta!!

Ed ecco a voi: Polpettone ripieno con Castagne, Prugne e Mele

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DA 28 CM:

  • 1,2 Kg di carne macinata mista (maiale-manzo)
  • 200 gr di castagne secche
  • 2 mele gialle
  • 300 gr di prugne disidratate
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 3 uova medie
  • 150 gr di pancetta coppata
  • Timo, Erba Cipollina, noce moscata qb
  • 200 ml di vino rosso
  • Sale, pepe e Olio EVO qb
  • pangrattato qb

PREPARAZIONE:

Iniziate cuocendo le castagne secche, mettete in una pentola le castagne, il vino e circa la stessa quantità di acqua, aggiungete spezie di vostro gusto, noi abbiamo aggiunto chiodi di garofano, pepe malabar affumicato e noce moscata, fate cuocere circa un’ora mescolando di tanto in tanto e aggiungendo acqua se dovesse asciugarsi il liquido, quando saranno tenere spegnete e tenete da parte.

Mentre cuociono le castagne preparate l’impasto del polpettone, prendete la carne macinata (noi utilizziamo una mista perché da più sapore e morbidezza) mettetela in una scodella capiente, aggiungete sale e pepe, il parmigiano grattugiato, le uova e le spezie di vostro gusto, noi abbiamo messo noce moscata, timo selvatico ed erba cipolline mescolate bene il tutto sino a che otterrete un composto omogeneo e sodo, coprite e lasciate riposare qualche minuto.

Nel frattempo prendete le prugne e le castagne intiepidite, mettetele in una ciotola, pelate e togliete il torsolo alle mele, riducetele in tocchetti e aggiungetele, speziate come vostro gusto (noi abbiamo aggiunto dell’altra noce moscata, poco sale e pepe, mescolate bene il tutto.

Mettete sul piano di lavoro un paio di fogli di carta argentata, cospargetela con poco olio, verste l’impasto e cercate di stenderlo ad uno spessore di circa 1.1,5 cm cercando di ottenere una forma rettangolare, prendete la pancetta e lasciando circa 5 cm per ogni lato formate uno strato omogeneo.

Al centro della pancetta versate il ripieno (valutate se usarlo tutto oppure se è troppo tenetelo da parte, potete mangiarlo così oppure utilizzarlo per un sugo o per una bella torta morbida), ora aiutandovi con la carta argentata arrotolate il vostro polpettone cercando di sigillare bene sia i due lati esterni che il lato che si sormonta, una volta che avrete ben sigillato cospargete con il pangrattato.

Adagiate il polpettone su un foglio di carta forno e poi in una teglia da forno, infornate a 180° in modalità statica per circa 40-50 minuti finché sarà dorato in superficie.

Sfornate e lasciate riposare qualche minuto, poi tagliate delicatamente a fette spesse….impiattate accompagnandolo con del pure (ricetta sul nostro blog) e dei cavolfiori lessati e conditi semplicemente con olio, sale e aceto!

Ecco per voi questo delizioso polpettone ripieno di castagne, prugne e mele….

Buon appetito e alle prossime ricette.

Pierre e Vivy!



Lasciaci un tuo commento!