Risotto ai Frutti di Mare con Asparagi e Stracciatella

Risotto ai Frutti di Mare con Asparagi e Stracciatella

Un Risotto dai gusti decisi e intriganti: Risotto ai Frutti di Mare con Asparagi e Stracciatella!


Un intrigante mix di gusti e consistenze per questo piatto dal sapore intenso e ricco: Risotto ai frutti di mare con asparagi e stracciatella!

Oggi vi proponiamo un risotto, sapete che i risotti sono sempre più il nostro cavallo di battaglia!

Abbiamo pensato a questo risotto per partecipare ad un contest culinario. Ci sono state date 12 lettere, dovevamo preparare un piatto (di qualsiasi tipo) che contenesse 12 ingredienti che iniziassero con una di quelle lettere. Non è stato semplice, ma poco a poco le idee ci si sono schiarite….

Qui vi diamo qualche idea per altri risotto gustosi, sfiziosi e dai gusti particolari: uno sfizioso e particolare Risotto ai Carciofi con Pesce Persico e Bottarga – Gluten Free, oppure un deciso e particolare Risotto alla Zucca con Mostarda e Rosa Camuna Gluten Free, o ancora un particolare e gustoso Risotto Limone e Bottarga di Lago Home Made!


Un piatto dal gusto intenso, ricco e invitante!


Avevamo tra le lettere la R, quindi abbiamo pensato subito ad un Risotto, che ben si sarebbe abbinato con gli altri ingredienti. Con le prime lettere abbiamo trovato facilmente gli abbinamenti giusti:Vongole, Cozze, Asparagi, Stracciatella, Datterini, Peperoncino, Vino Bianco, Olio EVO!

Il piatto stava prendendo forma ma mancavano le ultime lettere, la C, la P, e la B, e non riuscivamo a trovare una soluzione….ma poi ecco che la lampadina si è accesa.

Abbiamo pensato per la C ad un Curry Rendand per creare un contrasto particolare, per la P al prezzemolo che ha fatto da unione per quasi tutti gli ingredienti ma sopratutto utilizzato per aromatizzare con un buon Olio EVO ha dato quel tocco in più al piatto! A questo punto mancava solo la B ed ecco quindi “la ciliegina sulla torta”: la nostra Bottarga di Luccio Perca! Questo ultimo ingrediente ha dato un tocco di sapidità e di dolcezza allo stesso tempo, proprio perfetto per bilanciare tutto il piatto!

Abbiamo poi deciso di servire questo risotto in un piatto molto particolare. Questo “piatto” è ottenuto da una damigiana di olio. Abbiamo la fortuna di avere un’amica che ha un laboratorio in cui lavora il vetro, Giada Sogni di Vetro. Oltre ad essere bravissima a creare pezzi unici è anche molto attenta alla natura, portando avanti una linea di articoli nati recuperando oggetti in vetro ormai non più utilizzati e dando loro quindi una nuova vita. In questo caso la damigiana, dopo un’attenta pulizia, è stata fusa a 800 gradi su uno stampo creato appositamente per trasformarla in un piatto da portata! Senza farlo apposta oggi è anche la Giornata Mondiale della Terra (Earth Day)! Non dimentichiamoci mai che noi siamo solamente ospiti del mondo e non i suoi padroni.


Ecco per voi il nostro Risotto ai Frutti di Mare con Asparagi e Stracciatella!


Un risotto ricco, goloso e dalle mille sfumature di gusti. Il gusto dei frutti di mare è il padrone di questo risotto ma al tempo stesso non è invasivo, viene di volta in volta alternato al gusto “terroso” degli asparagi, al dolce dei pomodorini confit e all’aroma del prezzemolo. La stracciatella dona una cremosità unica e il curry infonde a questo piatto un delizioso profumo di fondo che viene a sua volta esaltato dal peperoncino con una “sferzata” di gusto. Il tutto viene reso perfetto ed esaltato dall bottarga con note di sapidità e di dolcezza uniche che ci fa venir voglia di fare il bis e anche il tris!

Provatelo…sono sicuro che non ve ne pentirete!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa


INGREDIENTI:


Per 4 Persone
  • 320 gr riso Vialone Nano (Doppio Volto)
  • 1 mazzo di asparagi
  • 500 gr di cozze
  • 500 gr di vongole veraci
  • pomodorini confit (qui la ricetta)
  • 100 gr di Stracciatella
  • prezzemolo fresco
  • Bottarga (noi di Luccio Perca)
  • 2 bicchieri di buon vino bianco
  • 2 spicchi di aglio
  • Curry Rendang (Cucinantica)
  • Peperoncino Guntur (Cucinantica)
  • Sale, pepe e Olio EVO qb
Risotto ai frutti di mare con asparagi e stracciatella


La ricetta del nostro Risotto ai Frutti di Mare con Asparagi e Stracciatella


Iniziate preparando i pomodorini confit (qui se volete trovate la ricetta completa), preparate la concia con zucchero di canna, sale ed erbe aromatiche a piacimento (noi per questa ricetta abbiamo aggiunto solo timo secco), mescolate bene. A parte lavate e tagliate a metà i datterini, adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno, cospargete i pomodorini con la concia. Infornate in forno già caldo a 100° per circa 2 ore controllando di tanto in tanto, dovranno asciugarsi piano piano.

A parte in una padella mettete 2 cucchiai di Olio EVO e uno spicchio di aglio, fate dorare l’aglio e poi aggiungete le cozze ben pulite. Coprite e fate aprire, sfumate con il vino bianco e aggiungete abbondante prezzemolo, una volta aperte tutte toglietele dalla pentola e tenetele da parte.

Recuperate il fondo di cottura delle cozze, filtratelo con un colino a maglie fini e tenetelo da parte, questo sarà la base del brodo per il risotto.

Nella stessa padella aprite anche le vongole veraci che avrete fatto ben spurgare in acqua e sale per un paio di ore. Mettete un spicchio di aglio e un paio di cucchiai di Olio EVO, fatele aprire e poi sfumate con vino bianco e aggiungete prezzemolo. Nel frettempo controllate i datterini confit. Quando le vongole saranno cotte toglietele dalla pentola e tenete da parte, recuperate anche il fondo delle vongole e aggiungetelo al fondo delle cozze.

Preparate gli asparagi, togliete la parte più coriacea dei gambi, poi togliete le punte e tenete da parte e tagliate il gambo a rondelle, tenete tutto da parte.

In ultimo tritate abbondante prezzemolo e mettetelo in infusione in olio EVO, lasciate riposare un’oretta.

Quando tutti gli ingredienti saranno pronti iniziate a preparare il risotto. In un tegame dal fondo spesso fate tostare il riso senza nessun grasso per qualche minuto, sarà pronto quando diventerà traslucido e toccandolo sarà bollente. A questo punto sfumate con del vino bianco fermo e fate evaporare completamente.

Una volta evaporato il vino aggiungete i gambi di asparagi a rondelle e il curry rendang, bagnate il riso con del brodo che avrete ottenuto dal fondo di cozze e vongole allungato con acqua e tenuto in caldo, aggiungete del brodo solo quando il precedente sarà completamente asciugato. Dopo 8-9 minuti aggiungete le cozze e le vongole sgusciate (tenetene qualcuna con il guscio per la guarnizione), portate a cottura aggiungendo il brodo poco per volta sino al completo assorbimento.

In ultimo saltate le punte di asparago in una padella antiaderente con un cucchiaio di Olio evo, fate cuocere giusto 2-3 minuti salando solo alla fine.


La fase più importante: il riposo e la mantecatura!


Quando il riso sarà pronto (tenetelo al dente) spegnete il fuoco e coprite con un coperchio e fate riposare 2 minuti. In questo tempo il riso si stabilizza e sarà pronto per la mantecatura.

Passati i 2 minuti aggiungete la stracciatella e un paio di cucchiai di Olio EVO aromatizzato al rosmarino. Mescolate energicamente sino a che otterrete un risotto cremoso e all’onda. Lasciate riposare un minuto ancora dopo la mantecatura e servite.


Ed ecco il nostro Risotto ai Frutti di Mare con Asparagi e Stracciatella!


Servire il vostro risotto in questo piatto favoloso. Create una base con il risotto e poi guarnite e completate il piatto con cozze e vongole nel loro guscio, qualche punta di asparago croccante e qualche datterino confit…appena prima di servire cospargete con abbondante bottarga di Luccio Perca Home Made e se volete esagerare ancora un cucchiaio di Olio EVO aromatizzato al prezzemolo!


Un risotto armonioso e dal gusto avvolgente. Un continuo alternarsi di gusti e consistenze che lo rendono speciale e invitante. Le cozze e le vongole sono il gusto di fondo di tutto il piatto, ma ad ogni boccone potrete trovare il contrasto degli asparagi o del pomodoroni confit e la sferzata di gusto, sapido e dolce allo stesso tempo della nostra bottarga home made…e che dire della cremosità della stracciatella?? Un susseguirsi di emozioni sino all’ultimo boccone!

Un piatto ben riuscito, frutto non solo di tecnica ma anche di passione e di gioia nel cucinare…il tutto reso perfetto da questo piatto che veste il piatto in modo diverso dal solito, diverso ma sicuramente innovativo!

Buon appetito!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa



Lasciaci un tuo commento!