Risotto al Cavolo Viola con Pancetta e Feta

Risotto al Cavolo Viola con Pancetta e Feta

Una ricetta facile, leggera e davvero gustosa, un tripudio di colori e sapori: Risotto al Cavolo Viola con Pancetta e Feta!


Buongiorno a tutti, oggi abbiamo voluto “colorare” il nostro pranzo, senza rinunciare al gusto: Risotto al Cavolo Viola con Pancetta e Feta!

Questa ricetta è nata quasi per gioco, qualche tempo fa una nostra amica ci ha chiesto un’idea per cucinare il Cavolo Cappuccio Viola. Ha preso spunto dalla nostra ricetta e ne ha fatta una sua versione, sul suo profilo Instagram Contaminazioni Culinarie ha “lanciato” una sfida a trovare nuove ricette!

Ecco, da quella sua idea è nato questo piatto, ci abbiamo ragionato e pensato qualche giorno, volevamo trovare un’idea “diversa” dal solito per utilizzare questo ingrediente che a noi piace molto.


Un buon risotto, quello che ci voleva!


Visto che i risotti sono la nostra passione (qui un risotto con Gamberoni e Gorgonzola e uno con il Salmone Affumicato)abbiamo pensato di prepararne uno con il cavolo viola.

Abbiamo estratto il succo dal cavolo viola per dare al piatto un colore intenso e poi abbiamo sfruttato anche lo stesso cavolo saltato in padella. Per bilanciare il piatto e dare una spinta al gusto abbiamo utilizzato della pancetta e per rinfrescarlo della feta!


Ecco per voi il nostro Risotto al Cavolo Viola con Pancetta e Feta!


Questo Risotto al Cavolo Viola con Pancetta e Fetta è davvero speciale. Il gusto caratteristico del cavolo viene bilanciato dalla sapidità della pancetta e dall’acidità della feta in un mix di gusti davvero interessante e anche alla vista il colore del cavolo rende questo piatto davvero speciale!

Che ne dite, vi abbiamo fatto venire voglia di provare questo delizioso risotto?

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa

#iorestoacasa


INGREDIENTI PER 2 PERSONE:


risotto al cavolo viola con pancetta e feta
  • 160 gr di riso Carnaroli Semilavorato (Cascina Alberona)
  • 1/4 di cavolo viola
  • 1 bicchiere di estratto di cavolo viola
  • 50 gr di feta
  • Pancetta tesa (noi di colonnata)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • Burro qb
  • Pepe di timur qb (cucinantica)
  • Sale, Olio EVO qb

La ricetta del nostro Risotto al Cavolo Viola con Pancetta e Feta


Per prima cosa preparare l’estratto di cavolo nero tagliandolo a tocchetti e utilizzando l’estrattore ottenere l’estratto. Se non avete estrattore potrete ovviare ( anche se resterà più “grossolano) facendo stufare il cavolo viola in padella con pochissima acqua e una volta stufato frullarlo molto finemente.

Mettete in una padella antiaderente la pancetta fatta a striscioline e fatela dorare bene senza aggiungere altri grassi. Quando sarà ben dorata prelevatela con un mestolo forato e mettetela a scolare su carta assorbente.

Nella stessa padella saltate il cavolo viola che avrete fatto a striscioline sottili regolando di sale, fatelo appassire un paio di minuti giusto il tempo di ammorbidirsi. Tenete poi da parte.

A questo punto iniziate a preparare il risotto. Tostate il riso in una casseruola senza nessun grasso per qualche minuto. Sarà pronto quando sarà ben caldo e sentirete il classico profumo del riso. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, una volta evaporato iniziate a bagnare con acqua (in questo caso utilizziamo solo acqua il gusto lo darà l’estratto di cavolo viola) sino a metà cottura (circa 9 minuti) aggiungendo acqua solo quando la precedente si sarà consumata.

A metà cottura aggiungete l’estratto di cavolo viola e il pepe di timur tritato grossolanamente. Mescolate e continuate la cottura aggiungendo man mano l’acqua sempre poca alla volta. Regolate di sale e portate a cottura.


Ed ora mantechiamo il risotto!


Quando il riso sarà quasi cotto (circa 16-18 minuti di cottura in base al tipo di riso) spegnete la fiamma, aggiungete il cavolo viola saltato in padella, la pancetta e qualche fiocchetto di burro, mescolate e mantecate bene (se serve aggiungete poca acqua per ottenere un risotto morbido), coprite con un coperchio e lasciate riposare un paio di minuti.


Impiattate il vostro Risotto al Cavolo Viola con Pancetta e Feta in un piatto piano, versate il riso e completate con la feta, dell’altro pepe di timur macinato al momento e dei fiori eduli essiccati per dare una bella nota di colore!


Un risotto colorato e gustoso, un perfetto bilanciamento tra il sapore intenso del cavolo viola, la spinta “sapida” della pancetta tostata e la fresca acidità della feta! Un risotto che abbiamo davvero apprezzato e che sicuramente riproporremo!

Se cercate un piatto particolare, colorato e di sicuro successo dovete rifarlo!

Buon appetito!

Pierre e Vivy



Lasciaci un tuo commento!