Risotto Gorgonzola e Gamberoni

Risotto Gorgonzola e Gamberoni

Una ricetta facile, golosa e sfiziosa, gusti intensi per un Risotto Gorgonzola e Gamberoni davvero eccezionale!


Buongiorno a tutti, oggi ci siamo trattati molto bene….un mix di due ingredienti che noi adoriamo: Risotto Gorgonzola e Gamberoni!

Oggi è un giorno di festa, e anche se è una festa “strana” visto il periodo, nei giorni di festa ci viziamo sempre in cucina (qui trovate una raccolta delle nostre ricette “della Domenica”).

Questo piatto è nato quasi per gioco, avevamo in frigorifero qualche gamberone e un pezzetto di gorgonzola, ci siamo guardati e abbiamo annuito entrambi! Bisognava però capire come utilizzarli.


Un buon risotto, quello che ci voleva!


Visto che gli ingredienti erano azzardati ci è sembrata una cosa giusta preparare un risotto, avremmo mantecato il risotto con il gorgonzola e guarnito con i gamberoni.

Ho sfruttato i gusci e le teste per preparare un buon brodo, ma mi mancava qualcosa per rendere questi gamberoni davvero perfetti, un buon lardo di colonnata (larderia la conca) avrebbe dato quella spinta in più a tutto il piatto!


Ecco per voi il nostro Risotto Gorgonzola e Gamberoni!


Questo Risotto Gorgonzola e Gamberoni ci ha davvero soddisfatti, anche se sembra azzardato, il mix tra il dolce dei gamberoni e il gusto deciso del gorgonzola si bilancia perfettamente, la sapidità del lardo ha dato la spinta perfetta a questo piatto!

Che ne dite, vi abbiamo fatto venire voglia di provare questo delizioso risotto?

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa

#iorestoacasa


INGREDIENTI PER 2 PERSONE:


Risotto Gorgonzola e Gamberi

La ricetta del nostro Risotto Gorgonzola e Gamberoni


Iniziate pulendo i gamberoni. Togliete le teste e i carapaci lasciando la coda, togliete il budello sulla schiena altrimenti resteranno amari. Mettete le teste e i carapaci in una pentola e fateli tostare bene. Una volta tostati sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare. Una volta sfumato il vino aggiungete acqua e fate cuocere a fuoco basso per una mezz’oretta schiumando man mano. A parte tagliate 10 fettine di lardo abbastanza sottili. Pepate i gamberoni e poi avvolgete ognuno con una fettina di lardo. Mettete in una teglia coperta da carta forno. Tenete da parte.

Quando il fumetto di gamberoni sarà pronto (si sarà ristretto a circa metà) schiacciate bene le teste e tenete in caldo. Mettete il riso a tostare per qualche minuto finché sarà traslucido, a questo punto bagnate con l’altra metà del vino bianco e fate sfumare completamente a fuoco vivo. Nel frattempo infornate i gamberoni a 180° in forno ventilato per circa 12-15 minuti in modo che restino ben dorati. Quando il vino sarà sfumato portate a cottura il risotto aggiungendo man mano il fumetto che filtrerete man mano, regolate di sale e aggiungete il pepe malabar affumicato a metà cottura. Mi raccomando, aggiungete il brodo solo quando il precedente sarà consumato.


Ed ora mantechiamo il risotto!


Quando il riso sarà quasi cotto (circa 16-18 minuti di cottura in base al tipo di riso) spegnete la fiamma, aggiungete il gorgonzola e mantecate bene, se serve aggiungete poco brodo ulteriore per ottenere un risotto molto cremoso. Coprite con un coperchio e lasciate riposare un paio di minuti.


Impiattate il vostro Risotto Gorgonzola e Gamberoni, terminate il piatto con i gamberoni croccanti, dell’altro pepe malabar tritato al momento e qualche goccia del grasso che avrà rilasciato il lardo in cottura con i gamberoni!


Un risotto dal gusto davvero esplosivo, un azzardo ben ripagato. Il gusto del gorgonzola non sovrasta la delicatezza del gamberone, anzi ne esalta le note dolci e il fumetto di gamberoni ha dato al piatto un sapore davvero unico che ha retto il gorgonzola!

Se amate questi due ingredienti base non potete non provarlo!

Buon appetito!

Pierre e Vivy



Lasciaci un tuo commento!