Risotto vialone nano con Mango e Chorizo

Risotto vialone nano con Mango e Chorizo

Buonasera a tutti!

Oggi vi proponiamo un’altro risotto (e si in questo periodo siamo particolarmente ispirati dai risotti..), utilizziamo un riso Vialone Nano dell’azienda “Cascina Alberona”, un riso di ottima qualità adatto a risotti.

Abbiamo deciso di abbinare il gusto intenso, piccante e affumicato del chorizo al gusto dolce e delicato del mango, il tutto completato da un sentore di bacche della passione e bacche di bakumba che rinfrescano e danno un tocco ancora più esotico al piatto, il tutto mantecato con pochissima ricotta, delicata e neutra, per donare ulteriore cremosità.

Per le spezie come sempre abbiamo chiesto consigli a Piergiorgio, del negozio “CucinAntica” di Como, disponibile e sempre prodigo di consigli…e come sempre non abbiamo sbagliato!!

  • #noifacciamotuttoincasa
  • #cookpaditalia
  • #cascinaalberona
  • #cucinantica

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

320 gr di riso Vialone Nano#cascinaalberona
2 manghi
1 lime
50 gr di ricotta
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 bicchierino di rum
200 gr di chorizo piccante
1 lt di brodo vegetale
bacche di bakumba e bacche della passione qb
Olio EVO, sale e pepe qb

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparate tutti gli ingredienti in modo da facilitarvi poi la preparazione.

Ora partite pulendo i manghi, togliete buccia e nocciolo e poi fateli a tocchettini, tagliate la menta a a striscioline, in una padella antiaderente mettete un filo d’olio EVO, le bacche di bakumba e le bacche della passione e fate tostare leggermente.

Quando le spezie saranno tostate aggiungete il mango, fate appassire e poi sfumate con il rum, una volta evaporato aggiungete il succo del lime, salate a piacere e portate a cottura, il mango deve risultare morbido ma non “sfatto”.

Nel frattempo in un’altra padella fate tostare il chorizo che avrete fatto a tocchettini (tranne qualche fettina che vi servirà per la decorazione.

Nel frattempo che il chorizo continua la cottura in una padella mettete il riso a tostare senza nessun grasso, fate tostare bene, vi accorgerete che è pronto quando toccandolo sarà bollente e in cucina si sentirà un buon profumo di riso. Una volta tostato sfumate con il vino bianco e quanto il vino bianco sarà completamente evaporate aggiungete poco alla volta il brodo e continuate la cottura per 7/8 minuti.

Passati i primi 7/8 minuti aggiungete il chorizo che nel frattempo sara pronto e il mango stufato (tranne un paio di cucchiai che terrete da parte per la decorazione), mescolate bene e portate a cottura aggiungendo sempre poco brodo alla volta.

Una volta pronto spegnete la fiamma e mantecate con la ricotta, se diventa troppo asciutto aggiungete poco brodo, il risotto deve risultare “all’onda”.

Non vi resta che impiattare mettendo il risotto al centro, battete il fondo del piatto per far si che diventi uniforme su tutto il piatto, poi guarnite al centro con del mango stufato, qualche fettina di chorizo e un ciuffetto di menta fresca…

Buon appetito e alle prossime ricette!

Pierre e vivy!



Lasciaci un tuo commento!