Seppie ripiene di Cima di Rapa e Taggiasche

Seppie ripiene di Cima di Rapa e Taggiasche

Un piatto perfetto per le occasioni più importanti, veloci e facili da preparare: Seppie ripiene di Cima di Rapa e Olive Taggiasche!


Quante volte non sappiamo cosa preparare ai nostri ospiti? Oggi vi diamo un’idea diversa dal solito, facile e veloce da preparare! Ed ecco a voi le nostre Seppie ripiene di Cima di Rapa e Olive Taggiasche un piatto speciale e di sicuro successo!

Spesso a casa nostra ci sono amici e parenti a cena …e sempre più spesso ci capita di dover inventare nuovi piatti per non “riproporre” sempre le solite cose…anche oggi è andata così….per fortuna che la fantasia e la voglia di sperimentare non ci mancano!

Qui vi diamo altre idee per dei piatti speciali e dal gusto davvero speciale: Degli strepitosi Spiedini di Pesce Impanati al Forno, o ancora dei golosi Trancetti di Trota in Crosta di Zucchine, e che dire di una squisita e “calda”, Scarola in Guazzetto con Pesce Persico!


Un Piatto dal gusto unico, semplice e versatile!


Cerchiamo sempre di seguire la stagionalità degli ingredienti, in questo periodo per esempio uno degli ingredienti che non manca mai è la Cima di Rapa. A noi piace molto sia per il suo gusto “Amarognolo” caratteristico che per la sua versatilità.

In questo piatto l’abbiamo utilizzata, appena scottata in padella, come base per un ripieno molto goloso per delle seppie.

Per rendere il piatto ancora più goloso e particolare abbiamo utilizzato un altro ingrediente a noi molto caro, le Olive Taggiasche, e abbiamo resto il tutto ancora più “caldo” con una leggera nota piccante!


Ecco per voi le Nostre Seppie Ripiene di Cima di Rapa e Taggiasche!


Queste Seppie Ripiene sono davvero speciali, il ripieno, dal gusto unico e deciso è il perfetto abbinamento per la delicatezza della seppia. Un equilibrio perfetto tra la Cima di Rapa e le Olive Taggiasche rendono piacevole ogni boccone. Il gioco delle consistenze è molto piacevole, il “croccantino” della seppia è il perfetto contrasto con la morbidezza del ripieno, con il tocco in più della cremosità della crema di patate!

Semplice, veloce e dal gusto unico, in un solo piatto quanto di meglio si possa chiedere!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa


INGREDIENTI:


Per 4 Persone
  • 8-12 seppie fresche
  • 1 kg circa di Cima di Rapa
  • Pane raffermo qb
  • 3-4 filetti di acciughe
  • Parmigiano grattugiato qb
  • Olive Taggiasche 50 gr circa
  • Peperoncino Guajillo (Cucinantica)
  • 3-4 patate
  • 1 bicchiere di vino bianco secco “buono”
  • Sale e Olio EVO qb

Seppie ripiene di Cima di rapa


La ricetta delle Nostre Seppie ripiene di Cima di Rapa e Taggiasche


Iniziate preparando il ripieno in modo che abbia poi il tempo di riposare ed insaporirsi.

Mondate e lavate bene la cima di rapa cercando di tenere le cimette intere. Una volta che saranno pronte mettete un filo d’Olio EVO in una padella insieme ai filetti di acciuga e allo spicchio d’aglio e fateli sciogliere a fuoco dolce.

Quando saranno pronti aggiungete la cima di rapa scolate, regolate di sale e se di vostro gradimento aggiungete il peperoncino Guajillo. Fate cuocere finché non diventeranno tenere. Una volta pronte fate intiepidire.

Mentre le Cime di Rapa intiepidiscono preparate il resto del ripieno.

Mettete il pane raffermo in ammollo con acqua e un goccino di aceto. Tagliate le olive taggiasche grossolanamente e mettete in una ciotola. Aggiungete il parmigiano e il pane ben strizzato e sbriciolato e la cima di rapa tagliata grossolanamente al coltello.

Regolate di sale e pepe e mescolate bene tutto, lasciate riposare e nel frattempo pulite bene le seppie tenendo da parte i ciuffetti.


Ed ora la farcite le seppie!


Quando avrete tutto pronto non vi resterà che farcire le seppie. Prendete la seppia e inserite il ripieno all’interno, fate attenzione a non riempire troppo altrimenti in cottura potrebbe fuoriuscire. Chiudete le seppe con un stuzzicadenti.

A parte in una padella fate scaldare due cucchiai di Olio EVO, fate rosolare le seppie (anche i ciuffetti) da tutti i lati e poi sfumate con il vino bianco, fate evaporare e poi fate cuocere una decina di minuti a fuoco basso.


Ed ecco le Nostre Seppie ripiene di Cima di Rapa e Taggiasche!


Servite le vostre seppie ancora ben calde adagiandole su una crema di patate (semplicemente cotte in padella con aromi e poi frullate) guarnendo con dell’altro peperoncino Guajillo !!!!


Il Piatto parla da se! La delicatezza delle seppie viene esaltata e contrastata dal ripieno, gustoso e ricco. Ad ogni boccone sentirete ben distinti il gusto amarognolo della Cima di Rapa, il caratteristico sapore delle olive Taggiasche e la nota piccantina del peperoncino Guajillo. Il gioco delle consistenze poi rende questo piatto davvero piacevole e rende appetitoso e armonioso il tutto!

Un piatto adatto sicuramente alle occasioni più importanti, ma così versatile e veloce che potrete prepararlo ogni volta che vorrete coccolarvi a tavola!!

Buon appetito!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa



Lasciaci un tuo commento!