Spaghetti integrali con alici, olive taggiasche, pinoli e finocchietto selvatico

Spaghetti integrali con alici, olive taggiasche, pinoli e finocchietto selvatico

Buonasera a tutti!

Oggi vi proponiamo un primo semplice semplice, abbiamo voluto valorizzare il pesce azzurro, pesce spesso bistrattato, unendolo a ingredienti dai gusti molto decisi come le olive taggiasche, dei pinoli tostati e del finocchietto selvatico, il tutto per un’insieme di sapori completo, abbiamo anche aggiunto delle nocciole cosi da avere una parte molto croccante.

Per quanto riguarda la scelta della pasta abbiamo optato per della pasta integrale, cosi da avere un piatto sano, potete chiaramente utilizzare un formato di pasta a vostro piacere anche se a nostro parere lo spaghetto è decisamente il formato ideale per questo sughettino veloce!

#noifacciamotuttoincasa

#cookpaditalia

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 160 gr di spaghetti integrali
  • 3 filetti di acciughe sotto sale
  • 200 gr di filetti di alici
  • 2 cipollotti
  • 30 gr di pinoli
  • 30 gr di nocciole
  • 50 gr di olive taggiasche
  • 2 spicchi d’aglio
  • abbondante finocchietto selvatico
  • sale, pepe, peperoncino piccante e Olio EVO qb

PREPARAZIONE:

Iniziate mettendo un filo d’Olio Evo in una padella e fate sciogliere a fuoco dolcissimo i filetti di acciughe sotto sale che avrete lavato dal sale in eccesso, nel frattempo che i filetti si sciolgono affettate finemente i cipollotti, aggiungeteli poi ai filetti di acciughe insieme anche ai 2 spicchi d’aglio (potete anche non metterli se non vi piacciono), fate cuocere a fuoco dolcissimo finchè saranno appassiti.

Quando i cipollotti saranno appassiti aggiungete le olive taggiasche e i gambi del finocchietto tagliati sottili, se di vostro gradimento aggiungete anche del peperoncino piccante, fate andare qualche minuto e aggiungete le nocciole che avrete tritato grossolanamente e fate cuocere per qualche altro minuto, in ultimo aggiungete i filetti di alici e portate a cottura regolando di sale e e pepe (attenti al sale perchè il sugo ha molti elementi salati e saporiti).

nel frattempo che il sugo cuoce fate tostare i pinoli in una padella facendo attenzione a che non brucino, quando saranno tostati aggiungeteli al sugo insieme al finocchietto tritato grossolanamente, fate insaporire un paio di minuti a fuoco deciso.

Quando il sugo sarà pronto scolate gli spaghetti molto al dente direttamente nel sugo, finite la cottura mantecando il tutto con poca acqua di cottura sino a che il tutto sarà ben amalgamato…

Non vi resta che impiattare, create un nido con gli spaghetti, aggiungete qualche nocciola intera e dell’altro finocchietto selvati a guarnire il piatto…

Leggero e gustoso questo piatto vi farà assaporare l’estate tutta in una volta!!

Buon appetito e alle prossime ricette!

Pierre e Vivy



4 thoughts on “Spaghetti integrali con alici, olive taggiasche, pinoli e finocchietto selvatico”

Lasciaci un tuo commento!