Strudel di Mele HomeMade

Strudel di Mele HomeMade

Un dolce della tradizione, fatto con una ricetta tradizionale, dai profumi e dai gusti intensi

Buongiorno a tutti!

Il week-end è iniziato, e il tempo per dedicarci alla cucina è più abbondante, domani abbiamo ospiti a pranzo e.. che pranzo sarebbe senza un buon dolce?

Settimana scorsa abbiamo aiutato la ricerca acquistando delle favolose e golosissime mele. L’associazione in questione è l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) per cui una nostra carissima amica collabora come volontaria.

Volevamo valorizzare questi frutti di stagione ed era tanto tempo che volevamo cimentarci in uno strudel “total homemade”, visto che ne abbiamo fatti spesso ma sempre partendo dalla pasta sfoglia acquistata.

Chiacchierando con dei nostri amici, qualche settimana fa, siamo venuti a conoscenza delle origini altoatesine di uno di loro. Non potevamo non chiedergli una ricetta tradizionale dello strudel. Molto carinamente ci ha fatto avere, tramite sua mamma, una foto della ricetta di sua nonna, ancora scritta su una pagina di quadernino a penna stilografica….un regalo dei più preziosi per chi, come noi, ama riscoprire ricette di una volta!

Leggendo la ricetta ci siamo accorti che era veramente semplice preparare la pasta per lo strudel in casa e che questa era molto diversa dalla sfoglia acquistata. Come sempre ci siamo resi conto di quanto le nostre nonne facessero ricette semplici e senza troppi “fronzoli”.

Ecco quindi per voi il nostro Strudel di Mele HomeMade

Questo dolce ci è entrato subito nel cuore, semplice da preparare, con ingredienti che normalmente si hanno in dispensa. Ha un gusto davvero speciale: i profumi di mela e cannella (presente in abbondante quantità nella miscela di spezie “miscela francese”), unite al rum, inebriavano tutta la nostra casa. Non appena lo abbiamo sfornato i nostri vicini sono venuti a capire da dove arrivava il profumo…non siamo riusciti a resistere e lo abbiamo subito fatto a fette e assaggiato…..tanto che per i nostri ospiti di domani ne abbiamo dovuto rifare un secondo!!

Buona serata a tutti voi, speriamo che questo strudel entri anche nei vostri cuori, e che facciate di questa ricetta “della nonna” un tesoro!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa

INGREDIENTI PER UNO STRUDEL DA CIRCA 10 PORZIONI:

  • 1 KG di mele (meglio le renette)
  • 350 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 bicchierino di olio di semi
  • 50 gr di burro
  • 100 gr di uvette
  • 50 gr di pinoli
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di pangrattato
  • la buccia di un limone non trattato
  • la buccia di un’arancia non trattata
  • 1 bicchierino di rum
  • miscela francese qb
  • sale fino un pizzico

PREPARAZIONE:

Per prima cosa mettete in ammollo le uvette in acqua e rum. Poi iniziate a preparare la pasta, versate la farina su una spianatoia, create la fontana e mettete al centro l’uovo e l’olio e un pizzico di sale, iniziate con una forchetta ad amalgamare il tutto, se serve aggiungete poca acqua tiepida, impastate sino ad ottenere un panetto morbido ma non appiccicoso, avvolgetelo con della pellicola e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per un’oretta circa coperto con una ciotola.

Ora mettete metà del burro in una padella, fatelo sciogliere a fuoco basso, poi aggiungete il pangrattato e fate tostare per qualche minuto il tutto.

Pelate le mele intere, poi tagliatele a metà e togliete il torsolo, con l’aiuto di una mandolina o a mano create delle fettine dello spessore di 3 mm circa, mettetele in una ciotola, aggiungete lo zucchero, il pangrattato tostato (che avrete fatto intiepidire), i pinoli, la buccia grattugiata dell’arancia e del limone (facendo attenzione a non prelevare la parte bianca che resta amara), le uvette che avrete strizzato bene e il mix di spezie miscela francese a piacere, mescolate bene il tutto, coprite con della pellicola e lasciate da parte un’oretta.

Passata l’ora stendete l’impasto con un mattarello sino ad ottenere una sfoglia (cercate di mantenere una forma rettangolare) dello spessore di un paio di mm, una volta stesa trasferitela su di un canovaccio pulito che avrete leggermente infarinato, distribuite sopra la sfoglia il ripieno di mele facendo in modo che restino circa 5-6 cm su ogni lato.

Con l’aiuto del canovaccio iniziate ad arrotolare formando il vostro strudel, per chiuderlo meglio bagnate leggermente con un pennellino tutti i bordi prima di saldare. Mettete il vostro strudel su di una placca da forno ricoperta di carta forno con la chiusura verso il basso.

spennellate la superficie con il burro restante che avrete fatto sciogliere con poco latte  (potete anche usare solo il burro fuso), infornate a 180° in modalità ventilata per circa 35/40 minuti girando lo strudel a metà cottura, sarà pronto quando sara dorato in superficie, togliete dal forno e fata intiepidire e poi spennellate ancora con il burro fuso.

Fate raffreddare completamente il vostro strudel di mele homemade, poi cospargete con abbondante zucchero a velo e servite in fette spesse!!

Buon appetito e alle prossime ricette.

Pierre e Vivy!



Lasciaci un tuo commento!