Trancetti di salmone agli aromi su vellutata di fagioli cannellini

Trancetti di salmone agli aromi su vellutata di fagioli cannellini

Buonasera a tutti,

anche se in vacanza non rinunciamo a mangiare sano e gustoso, anche se i passaggi sembrano lunghi la preparazione di questa ricetta in sè è molto semplice e veloce (i fagioli restano a bagno e cuociono praticamente da soli senza impegnare troppo tempo).

Abbiamo deciso di preparare questo delizioso secondo a base di trancetti di salmone che abbiamo insaporito con aromi misti (potete utilizzare quelli che più vi piaciono), e li abbiamo serviti in abbinamento ad una vellutata di fagioli cannelli, anch’essa insaporita con aromi, il tutto per un piatto completo ed unico capace di saziare senza appesantire e sopratutto di deliziare il palato con gusti e consistenze che ben si abbinano.

Se volete potete in questo piatto variare sia i legumi con cui andare a preparare la vellutata (presto una variante con i ceci) ma anche il pesce con cui servirla!

Ecco per voi questa deliziosa ricetta per dei sani, leggeri e gustosi Trancetti di Salmone agli aromi su vellutata di Fagioli Cannellini!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa #cookpaditalia #cucinantica

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 320 gr di cannellini secchi
  • 4 trancetti di salmone
  • salvia, rosmarino e alloro a piacere
  • 1 spicchio d’aglio
  • miscela el pescador
  • peperoncino fresco a piacere
  • Sale, pepe e Olio EVO qb

PREPARAZIONE:

Partiate preparando i fagioli, lasciateli a bagno almeno 12 ore in acqua fresca, cambiatela un paio di volte. Quando saranno pronti mettete sul fuoco una pentola capiente, scolate e sciacquate i fagioli sotto acqua corrente, metteteli nella pentola e coprite abbondantemente di acqua, aggiungete un paio di foglie di alloro e fate cuocere finché saranno morbidi (ci vorrà circa un paio d’ore), verso fine cottura aggiungete il sale. Quando saranno cotti scolateli tenendo l’acqua di cottura da parte.

In un’altra pentola mettete un filo d’olio EVO e un trito fine di rosmarino, salvia e uno spicchio d’aglio e del peperoncino se di vostro gradimento, fate appassire, aggiungete i fagioli cotti e fate insaporire il tutto aggiungendo poca acqua di cottura se asciuga troppo.

Nel frattempo preparate i trancetti di salmone, spinateli bene, metteteli in una teglia da forno con un filo d’olio, salate e pepate i trancetti e cospargeteli con erbe aromatiche e spezia a vostro gusto, noi abbiamo usato la miscela el pescador e dell’aneto, infornate in forno già caldo a 180° in modalità ventilata per circa 10/12 minuti, il pesce deve diventare dorato in superficie ma restare morbido al centro.

Mentre il pesce cuoce frullate i fagioli aggiungendo acqua di cottura quanto basta per rendere i fagioli a vellutata.

Servite mettendo la vellutata a specchio nel vostro piatto e adagiandovi sopra i trancetti si salmone!

Buona appetito!

Buon appetito!

Alle prossime ricette! Pierre e Vivy!



Lasciaci un tuo commento!