Zuppa di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP

Zuppa di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP

Un piatto gustoso e sano a base di un prodotto d’eccellenza italiano: Zuppa di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP!!


Un piatto tipico della cucina Umbra. Una zuppa “povera” ma dal gusto incredibile, un vero Confort Food! Per voi la nostra Zuppa di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP!

Per il nostro #giovedisiviaggiacon, l’iniziativa che portiamo avanti sul gruppo facebook che amministro (Gruppo Delle Nonne Ricette) questa settimana esploriamo la cucina Umbra. Terra dai panorami mozzafiato, di borghi antichi e città storiche, ottima meta per chi come noi ama un turismo “itinerante” e alla continua ricerca di mete da visitare. Ricca anche di tradizioni gastronomiche, dai famosissimi “norcini” sino a prodotti di eccellenza come appunto le Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP o le Cipolle di Cannara.

Vi diamo qualche altra idea per preparare dei piatti della cucina tipica Italiana: Un gustoso e succulento Polpo alla Luciana in Coccio, oppure delle sfiziose Polpette di Baccalà Gluten Free con Patate Arrosto o ancora un dolce semplice e dal gusto rustico, Torta al Grano Saraceno Gluten Free con Marmellata di Mirtilli!


Un piatto unico, nutriente, gustoso e veloce da preparare!


Abbiamo deciso di preparare questa zuppa avendo a disposizione queste deliziose Lenticchie di Castelluccio di Norcia, un prodoto IGP davvero unico e gustoso. Abbiamo voluto riproporre un piatto tipico ma al tempo stesso semplice e che potesse valorizzarle al meglio.

La ricetta è molto semplice, è una zuppa con una base di lardo (o guanciale), cipolle e sedano a cui abbiamo aggiunto degli odori per renderla più profumata…Questa zuppa nasce dalla cultura contadina, dove si preparavano i piatti i base ai prodotti che l’orto aveva da offire, quindi è molto facile trovare ricette diverse da famiglia a famiglia e in base al periodo in cui viene preparata.

Per la preparazione abbiamo utilizzato un tegame in Coccio, proprio per richiamare le pentole che venivano più utilizzate nelle cucine delle nonne e anche per rendere la cottura più dolce e al tempo stesso più gustosa.


Ecco per voi la nostra Zuppa di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP!


Un piatto semplice della cucina povera Umbra. La base di lardo, sedano e cipolle rende il piatto gustoso e grazie alle erbe aromatiche anche molto profumato, l’utilizzo del pomodoro fresco ci aiuta a dare una parte fresca ed estiva, ma tutto il gusto del piatto si basa sul sapore e sulla consistenza unica delle Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP. Sode e gustose, ben sgranate conferiscono un delicato gioco di consistenze completato da un buon pane casereccio bruschettato con del buon Olio EVO!

Veloce e facile da preparare, un piatto perfetto per stupire i vostri cari con questo delizioso Confort Food!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa


INGREDIENTI:


Per 4 Persone
  • 250 gr di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGp (Bettini)
  • 80-100 gr di lardo di Colonnata (Larderia La Conca) o di Guanciale
  • 1 cipolla
  • 3-4 pomodori maturi ma sodi
  • 2-3 coste di sedano
  • 3-4 fette di pane raffermo
  • 1 spicchio di aglio
  • 2-3 foglie di alloro
  • abbondante prezzemolo
  • Sale e Olio EVO qb

Zuppa di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP


La ricetta della nostra Zuppa di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP


Iniziate tritando il lardo abbastanza finemente e mettetelo in un tegame in coccio con l’alloro e lo spicchio di aglio. Fate sciogliere il lardo a fuoco dolce. Quando il lardo sarà ben sciolto aggiungete le coste di sedano e la cipolla che avrete mondato e tritato grossolanamente.

A parte sbianchite i pomodori. Praticate un taglio a croce su ognuno, portate a bollore abbondante acqua e fateli sobbollire per un paio di minuti. Togliete dall’acqua e metteteli subito in acqua fredda, in questo modo sarà più facile togliere la pelle.

Una volta che li avrete spelati tagliateli ed eliminate più semi possibili, fateli a listarelle e poi a cubettini.

Nella stessa acqua dei pomodori a questo punto aggiungete le Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP, fate cuocere circa 25-30 minuti a fuoco medio.

Quando la cipolla e il sedano saranno appassiti togliete lo spicchio di aglio e aggiungete i pomodori, regolate di sale e pepe e fate insaporire. Coprite con abbondante acqua calda e fate cuocere per una mezz’ora a fiamma molto dolce mescolando di tanto in tanto. Se si dovesse asciugare troppo aggiungete altra acqua.


Uniamo gli ingredienti e completiamo il piatto!


Mentre le lenticchie e la base continuano la cottura preparate i crostini di pane. Prendete le fette di pane raffermo e ungetele con un filo di buon Olio EVO, scaldate molto bene una griglia e poi bruschettatelo da ambo i lati, se volete una volta bruschettato potrete insaporire con dell’aglio. Tenete da parte una volta pronto.

Quando le lenticchie saranno pronte aggiungetele alla base di lardo, sedano e cipolle, mescolate bene e fate cuocere per una decina di minuti in modo che i sapori si amalgamino tra loro. Assaggiate e regolate di sale e pepe. Quando la zuppa sarà pronta spegnete la fiamma, aggiungete del prezzemolo tritato e lasciate insaporire qualche minuto.


Ed ecco la nostra Zuppa di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP!


Dopo il riposo servite la vostra zuppa in una fondina, aggiungete qualche cubetto di pane tostato e completate il piatto con del prezzemolo fresco, qualche falda di pomodoro e un bel giro di Olio EVO a crudo!!!


Un piatto che fa della sua semplicità la sua arma vincente. La qualità degli ingredienti uniti alla loro freschezza sono il segreto di questo piatto. Il gusto inconfondibile del lardo unito al profumo del soffritto di cipolle e sedano si fondono alla perfezione con la delicatezza delle Lenticchie di Castelluccio di Norcia creando un perfetto equilibrio tra sapidità e dolcezza il tutto completato dalla nota croccante del pane tostato!

Un’altra ricetta che ci ricorda che la cucina povera delle ricette tradizionali è sempre importante e fondamentale per poi pensare a piatti moderni, la qualità e la freschezza degli ingredienti devono sempre essere la base di ogni piatto!

Buon appetito!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa



Lasciaci un tuo commento!